,

Si addormenta sul materassino: dall’Ucraina si ritrova in Crimea

loading...

Si era addormentato sul materassino mentre era al mare così non si è accorto che dalla Ucraina, dove si trovava, è arrivato in Crimea.  Un giovane ucraino Mykhaylo Doroshenko di 19 anni è stato salvato dalle guardie russe, dopo aver vagato per tre giorni su un gonfiabile nel Mar Nero. Il giovane stremato, era rimasto in balia delle onde, senza acqua e cibo. Ha raccontato che dalle acque di una  spiaggia nella regione di Kherson, nell’Ucraina meridionale, si era sdraiato su un materassino, ma si era addormentato  e di essersi svegliato in alto mare.

Ha percorso circa 64 km, ed è stato tanto lo spavento quando svegliatosi non ha più visto la costa e  non immaginava la fine che avesse potuto fare.

Alla fine qualcuno deve aver lanciato l’Sos e così sono arrivati i militari a salvarlo. Ora si trova sotto controllo all’Ospedale in Crimea: è disidratato ma sta recuperando. Ora le autorità stanno lavorando per farlo tornare a casa sua in Ucraina.

via GloboChannel

loading...

COSA PENSI DI QUESTA STORIA?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Gli alberi sono creature intelligenti dotate di una rete sociale simile al Web

2000 PASSEGGERI COSTRETTI A STARE AL BUIO IN CABINA PER 10 GIORNI: LA CROCIERA DA 30MILA STERLINE SI TRASFORMA IN UN INCUBO PER PAURA DEI PIRATI…